sessualità

Violapensiero n°31

24.02.2011

<div class="at-above-post-cat-page addthis_tool" data-url="https://www.violadelpensiero.it/violapensiero-n%c2%b031-281.html"></div>La donna biblica è una donna che osa. E’ prometeica. Forse perché deve riparare al danno fatto, potrebbero dire i moralisti: avendo introdotto ella la “morte” nel mondo, deve industriarsi in ogni modo per sconfiggerla. Ma le categorie bibliche non sono – innanzitutto – moralistiche, bensì sapienziali e spirituali. L’applicazioni delle categorie moralistiche è una […]<!-- AddThis Advanced Settings above via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Advanced Settings below via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons above via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons below via filter on get_the_excerpt --><div class="at-below-post-cat-page addthis_tool" data-url="https://www.violadelpensiero.it/violapensiero-n%c2%b031-281.html"></div><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Leggi Tutto