Il Corredo Invisibile

30.03.2018
Autori
Arianna Prevedello
Casa Editrice
Edizioni San Paolo
Numero di pagine
166
Anno di pubblicazione
2018

Tutto quello che serve è già sotto i tuoi occhi.

Che cosa ci serve per dare la vita? Che cosa ci serve per vivere la vita? Uomini e donne, madri e padri, giovani e anziani attingiamo a un impasto di energie, emozioni, insegnamenti, eredità spirituali: doni meravigliosi che abbiamo ricevuto o pazientemente costruito.
Dopo “La grazia di rialzarsi” (testo intenso efortunatissimo con cui è stato raccontato il tema del lutto e della sua “generatività”), Arianna Prevedello ritorna con una raccolta di 25 racconti (illustrati da Brunella Baldi) che hanno un fil rouge: la vita che irrompe mentre stai facendo altri progetti; la forza che non sapevi di avere; l’amore che risorge dalle macerie; la solidarietà
che si dipana con inattesa naturalezza; i bambini che ascoltano e a volte insegnano; i luoghi e le esperienze che “curano” l’anima.
È un “corredo”, nel senso antico del termine, che non vediamo e non sappiamo di avere, ma che spendiamo un po’ ogni giorno nel nostro vivere.
Ogni racconto è un quadro privato, una storia intima eppure universale: c’è la vita che scorre sotto la penna di Arianna Prevedello, una vita che non riesci a smettere di leggere, che ti mostra tutta la sua preziosità, nella delusione come nella speranza, nel silenzio affranto della solitudine come nell’alba della gioia che irrompe, ancora una volta, sulla soglia del quotidiano.