TUTTI PER UNO di Romain Goupil

03.06.2011

in poltrona >> Arianna Prevedello

L’immigrazione in Francia risolta dai ragazzi. Cosa accade se in una classe alcuni ragazzi stranieri rischiano l’espulsione dal paese? In bilico tra pirateria e furti di liquirizie le soluzioni – non ingenue! – arrivano da nascondigli dove l’amicizia e l’umanità trovano riparo e protezione contro le decisioni governative. La storia di Milana salvata dal basso, l’altezza media perenne della mdp, raccontata dal regista Romain Goupil è un film che non t’aspetti. Una fiaba fatta di bambini per gli adulti che non sanno più trovare soluzioni dignitose. In Les mains en l’air (titolo originale) la famiglia, come istituzione e come coppia che genera alla vita, si riappropria del suo diritto di custodire i suoi figli e i figli degli altri.

VALE IL BIGLIETTO: le sequenze ripetute più volte di questa famiglia che si prende per mano, unita e compatta, per non dare nell’occhio. All’occhio arriva una coesione sociale che non può prescindere proprio da essa;-)

Tags: